Si è chiusa a Ischia la Riunione G7 dei Ministri dell'Interno

Si è chiusa a Ischia la Riunione G7 dei MInistri dell'Interno
Si è chiusa a Ischia la Riunione G7 dei MInistri dell'Interno

Il 19 e 20 ottobre si è svolta a Ischia la Riunione G7 dei Ministri dell’Interno con la partecipazione del Commissario Europeo per la Migrazione, gli Affari Interni e la Cittadinanza, ed il Commissario Europeo per l’Unione della Sicurezza, nonché il Segretario Generale di Interpol. Alla sessione dedicata al contrasto della minaccia terroristica sulla rete, speciale approfondimento nell’ambito della riunione ministeriale, hanno partecipato anche rappresentanti di Google, Microsoft, Facebook e Twitter.


In particolare, i partecipanti hanno convenuto che è necessario accrescere gli sforzi congiunti in quattro principali aree operative: 1) l'utilizzo di tecnologie automatizzate per la rapida rilevazione e la rimozione dei contenuti terroristici nonché per la prevenzione della loro ulteriore diffusione; 2) la condivisione delle migliori prassi e tecnologie per migliorare la resilienza delle società più piccole; 3) il miglioramento della nostra base di conoscenza attraverso la ricerca e lo sviluppo; 4) e il potenziamento dell’empowerment dei partner della società civile per sviluppare narrative alternative.


Infine, la riunione ministeriale del G7 ha accolto con favore la creazione di una Rete di Ricerca Globale da parte del Global Internet Forum, con i rappresentanti delle Istituzioni Accademiche ed esperti per sviluppare congiuntamente l’analisi dell’uso di tecnologie da parte dei terroristi.


Documenti della riunione:

Dichiarazione Finale

Comunicato congiunto



20/10/2017