Oggi è la Giornata Mondiale della Giustizia Sociale

Giornata Mondiale della Giustizia Sociale
Giornata Mondiale della Giustizia Sociale

Oggi, 20 febbraio, le Nazioni Unite celebrano la Giornata Mondiale della Giustizia Sociale. Istituita nel 2007, da dieci anni la ricorrenza ha come obiettivo quello di rivolgere l’attenzione della comunità internazionale verso la riduzione delle disuguaglianze sociali, la promozione dell'uguaglianza di genere e dei diritti dei popoli indigeni e dei migranti, in modo da costruire delle società basate sulla piena occupazione e sull'accesso al benessere sociale per tutti. Il messaggio chiave è che la giustizia sociale si ottiene rimuovendo tutte le barriere di genere, età, razza, etnia, religione e cultura.


La celebrazione di questa Giornata pone l’accento su varie tematiche del G7, visto che tra le priorità della Presidenza italiana spiccano molti dei temi sui quali oggi si pone l’attenzione. Un focus particolare sarà infatti rivolto al fenomeno della mobilità umana, con l’obiettivo di gestire in modo ordinato e sicuro il flusso dei migranti, e sull’applicazione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, con l’impegno a garantire l’uguaglianza di genere e la riduzione di tutte le disuguaglianze, non solo di reddito o ricchezza.


Nell’ambito delle iniziative organizzate per dare risalto alle tematiche della Giornata Mondiale della Giustizia Sociale, domani si terrà presso la sede delle Nazioni Unite di New York la Conferenza internazionale “Prevenzione dei conflitti e sostegno alla pace attraverso il lavoro dignitoso”, con l’obiettivo di enfatizzare il ruolo della giustizia sociale nella prevenzione e gestione delle crisi internazionali.

20/02/2017