Novità nell’agenda del G7: il 21-22 giugno si terrà la Riunione Ministeriale Trasporti

Novità nell’agenda del G7: il 21-22 giugno si terrà la Riunione Ministeriale Trasporti
Novità nell’agenda del G7: il 21-22 giugno si terrà la Riunione Ministeriale Trasporti

Il G7 italiano si arricchisce di un nuovo appuntamento: il 21 e il 22 giugno si terrà a Cagliari la Riunione Ministeriale sui Trasporti. Parteciperanno i Ministri dei Trasporti di Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Regno Unito e Usa, oltre alla Commissaria Europea Violeta Bulc. I due temi principali del meeting saranno il valore sociale delle infrastrutture e le tecnologie avanzate per guida e strade.


Sul primo tema, i trasporti possono giocare un ruolo fondamentale non solo per garantire l’accessibilità a tutti, ma soprattutto per contribuire a ridurre il rischio di esclusione sociale. L’accessibilità va declinata non solo in termini di opportunità di spostamento, di infrastrutture per utenze diversamente abili e di servizi di trasporto accessibili a fasce di reddito meno abbienti, ma anche di sicurezza per segmenti sociali più vulnerabili.


Il secondo focus della Riunione Ministeriale - le tecnologie avanzate per guida e strade - è collegato alla necessità di una cultura della pianificazione delle infrastrutture che responsabilizzi tecnici e amministratori anche verso i temi sociali. Nel caso delle infrastrutture stradali, la sicurezza riguarda in particolare gli sviluppi tecnologici sui veicoli che promettono di essere anche i motori di un nuovo sviluppo economico.

16/02/2017